Archivi del mese: gennaio 2020

Passaggio

Padre, a volte mi sembra di non vedere chiaro, di non riuscire a spiegare certe cose. È come se i conti non tornassero, e allora mi arrovello, e ne esco esausto.Figlio, la sapienza comincia quando la realtà non è più … Continua a leggere

Pubblicato in Carte vincenti | Contrassegnato | 5 commenti

La memoria dell'amore

da qui

Pubblicato in Youtube | 2 commenti

Gioire

Prima del Natale c’era Dio e c’erano gli uomini. Con la nascita di Gesù, Dio è diventato Uno di loro. Quale amore, quale unione possibile tra Lui e noi! Questo dice il Cristo alla Bossis, invitandola a gioire con tutte … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 2 commenti

Sulla libertà

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato | 3 commenti

Dell'amore

Mentre Gabrielle sta davanti al fuoco, Gesù le dice: vedi, niente brucia senza contatto. Unisciti a Me. Unire significa: diventare uno. Essere uno con Gesù è il grande segreto della vita, della libertà, dell’amore.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 5 commenti

Il tocco di Dio

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato | 4 commenti

Più alto

Per pregare ci vuole gioia. Per questo ci sono più tipi di preghiera: ci stanchiamo di uno e cominciamo con l’altro. La gaiezza è necessaria per volare più alto, dice il Cristo alla Bossis.

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato | 3 commenti

Perché l'inferno

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato | 4 commenti

Cose di cui nessuno parla

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato , | 4 commenti

La buca

Il Cristo chiede alla Bossis se sa cosa significhi essere condannato a morte, e a quella morte. La invita ad accettare di morire per la salvezza delle anime (il rinnegamento di sé, così difficile da accogliere). Poi aggiunge che il … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 1 commento

Pensarci prima

I vizi capitali sono belli a vedersi e buoni da mangiare. Solleticano gli istinti, seducono, allettano, formano abitudini: i sensi cominciano a funzionare in quello stile, senza che tu te ne accorga. Secondo i santi che hanno avuto visioni dell’inferno, … Continua a leggere

Pubblicato in Un passo dopo l'altro | Contrassegnato | 4 commenti

Il punto del perdono

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato | 4 commenti

Quale delle due?

Dio: temerlo o amarlo? Gesù dice a Gabrielle che è giusto temere i Suoi giudizi, la Sua grandezza, la Sua divinità; ma al tempo stesso bisogna sapere che, nella vita, Lui è tutto bontà, misericordia, amore; che lei, dunque, non … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 4 commenti

Pescatori di uomini (III domenica T. O.)

da qui Pescatori di uomini DOMENICA 26 gennaio 2020 III DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A)

Pubblicato in Omelie | 1 commento

Per direttissima

Il perdono è guarigione di molte malattie. Succedono, a volte, eventi inspiegabili: possibile che sia accaduta questa cosa? E proprio a me? Si, è possibile: è avvenuta perché tu ti perdonassi e perdonassi. E, perdonando, guarissi. La santità del perdono … Continua a leggere

Pubblicato in Carte vincenti | Contrassegnato | 4 commenti

Intelligenti

In fondo, la vita si concentra in questa scelta: vivere per me o per Dio. Così il Cristo alla Bossis. E aggiunge: il Padre e Io aspettiamo la risposta. Se vivo per me, penso di guadagnare qualcosa, e perdo tutto. … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 4 commenti

Felici e scontenti

Si può essere felici anche quando certe cose non vanno? Certamente; anzi, è la condizione unica per esserlo. Ci si rende conto, in questi casi, che non si è autosufficienti, che il Signore opera meglio, che si è fallibili. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Carte vincenti | Contrassegnato , | 6 commenti

La celebrazione eucaristica di domenica 26 gennaio sarà alle ore 9.30 al Santuario nuovo.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Lungo il cammino

Se passassimo accanto alla casa di un amico intimo, durante un tragitto, ci fermeremmo. Perché non lo fai con la chiesa che incontri nel cammino, chiede Gesù a Gabrielle; non potrei avere da dirti qualcosa d’importante? È un ragionamento che … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 4 commenti

Confini

Sono affascinato dal comportamento delle persone. Più passano gli anni, più mi convinco che siamo come la punta dell’iceberg: è inutile pensare di capire gli altri in base a quello che appare all’esterno; bisogna andare alla scoperta della parte sommersa. … Continua a leggere

Pubblicato in Verità perdute | Contrassegnato , | 3 commenti