Archivi del mese: luglio 2019

Consigli per gli acquisti

La società spinge a distrarci, perché deve contare su una sorta d’incoscienza: solo se non sono concentrato acquisto qualcosa che in realtà non serve. Gesù invita a raccoglierci, a conversare con Lui continuamente, perché così acquistiamo l’unica cosa necessaria, la … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , , | 1 commento

Memo. 50

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato , | 1 commento

Memo. 49

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato , | 1 commento

Tenerezza

Gesù ha bisogno di tenerezza. Ma no, dài, è Dio! E invece sì. È Lui a dirlo alla Bossis. E questo intenerisce.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 2 commenti

Memo. 48

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato | 3 commenti

Ragione

Abbiamo paura della sofferenza, è il piacere la nostra tendenza naturale. Gesù ci invita a essere contenti se possiamo offrirgli anche un piccolo dolore. L’amore vero è strano, a prima vista; poi, immancabilmente, ti accorgi che ha ragione.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 1 commento

Emergenze

di Giampaolo Centofanti Priva di autentiche risorse morali la società va verso un crollo a cominciare per esempio​ dal clima, come si vede. Portano verso il baratro la cecità dei più tra i responsabili, l’assenza di autorità capaci di andare … Continua a leggere

Pubblicato in Messaggi | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Adesso

Gesù è nel presente: la Sua passione, la Sua croce, sono adesso. Unirsi a Lui significa vivere l’amore più intenso che esista, guardare negli occhi la liberazione.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Devo dire

Nessuno ci ama come Dio: basta credere questo. Del resto, non è una gran scoperta: è sufficiente elencare le infinite delusioni incassate dagli altri e da noi stessi. Il Cristo mi ama più di me, molto più del mondo messo … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

Memo. 47

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato , | 2 commenti

Soli

A volte ci sentiamo soli. È un ritornello che il prete sente spesso, a cui si può rispondere in un modo suggerito dal Vangelo: Io sono con voi, tutti i giorni, fino alla fine del mondo. Così l’evangelista Matteo conclude … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | Lascia un commento

Anche la vita

Gesù ha lavorato per assicurarci il pane, e quanto gli è costato! L’Eucaristia è l’eterno miracolo di chi si sacrifica con amore e per amore, di chi dona con gioia anche la vita.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

La scala

Dio non ci chiama perché siamo bravi. Anzi, più siamo miseri, più è facile essere raggiunti. La scala del successo funziona al contrario, nel Vangelo: è quando si tocca il fondo che si è pronti per l’uso.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 1 commento

La via

C’è un modo bello di superare le prove: sorridendo, e pensando alle ferite di Gesù. È la via, misteriosa, della libertà.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 1 commento

Kenegdo (XVI domenica T. O.)

da qui Kenegdo DOMENICA 21 LUGLIO 2019 XVI DOMENICA DEL TfEMPO ORDINARIO (ANNO C)

Pubblicato in Omelie | Lascia un commento

Memo. 46

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato | 3 commenti

Beninteso

Siamo prudenti, misurati, sempre attenti a non andare sopra le righe. Eppure, dice il Cristo alla Bossis, in amore non si esagera mai. Nel Suo amore, beninteso.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 1 commento

La celebrazione eucaristica di domenica 21 luglio sarà alle ore 9.30 al Santuario nuovo.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento