Archivi del mese: agosto 2018

Medicine

Signore, da chi andremo? si chiedeva Pietro. E aveva ragione. Ne so qualcosa: quante strade sbagliate, per trovare la Via. Per capire che le altre sono false gioie. Come spiegarlo, come convincere di questa verità? Sono arrivato a una conclusione … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

Passiamo all’altra riva

Passiamo all’altra riva: Gesù lo dice spesso, nel Vangelo. È un simbolo pregnante del noto cammino dall’io al tu, del percorso bello e faticoso dell’amore. Ma uno sguardo più acuto permette di capire che è anche il simbolo del passaggio … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

Un giorno di Dio

Gesù chiede alla Bossis di dividere il giorno in tre parti: la mattina col Padre; da mezzogiorno, lasciarsi dare il Figlio, che la sera e la notte la consegna allo Spirito Santo. È una giornata all’insegna della Trinità, che prende … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 2 commenti

Come morire

Possiamo decidere come morire? Voglio dire: con quali sentimenti? Bisogna chiederlo a Gesù, che ne terrà conto. Non lascia cadere nulla, di ciò che gli chiediamo con amore.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 1 commento

Da assumere quotidianamente, fino in fondo.

da qui

Pubblicato in Carte vincenti | Contrassegnato | Lascia un commento

Quale delle due

Chi ha paura di Dio? Di un bambino in una mangiatoia? Di un uomo che offre mani e piedi ai chiodi, disteso su una croce? È così difficile capire che ci ama? Dobbiamo inventarci coincidenze astruse e disconoscere che i … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 2 commenti

Il grido della cerva (Gv 6, 51-58)

da qui Xxxxxx Domenica 19 AGOSTO 2018 XX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)

Pubblicato in Omelie | Lascia un commento

Come quando

Gesù è lo stesso Cristo che è in cielo, quando è qui a ispirarci. A qualcuno, addirittura, appare. È così anche per noi, creature pensate per cominciare a essere ciò che saranno, quando questi vincoli mortali, la complessa eredità del … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 2 commenti

Le scelte di Dio

Dio sceglie. Ha sempre scelto: gli apostoli, gli amici, le persone da guarire. Vogliamo contestarglielo? Tanto sceglie lo stesso. Ognuno di noi ha un ruolo, una funzione, nel suo Progetto d’amore. Da parte nostra, parliamogli della miseria che ci contraddistingue, … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | Lascia un commento

Dell’amore

da qui Che se ne fa, Gesù, delle nostre offerte? Siamo ingenui, superstiziosi, illusi? No, Lui vede l’investimento di intelletto, memoria, volontà: apprezza che siano messi al suo servizio. Prende ciò che gli diamo, e lo deposita nel suo tesoro. … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | Lascia un commento

Piccoli gesti

Cresciamo in tutto, ma non nella relazione con Gesù. Eppure si cambia, inevitabilmente: persino gli animali mutano i toni secondo le occasioni. Dire una parola in più, esprimere meglio un sentimento, manifestare un’emozione, sono cose che gli fanno piacere: perché … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | Lascia un commento

Senza Te

Dio non perdona la disperazione. Perché, chi dispera, pensa che Gesù sia crudele, cattivo, mentre è bontà infinita. È al nostro servizio, con una premura inconcepibile per un re della terra. Per questo dovremmo rispondere al suo amore, dirgli “senza … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

Dopo

Gesù risuscita per noi, perché possiamo credere nella Risurrezione. Perché non contiamo su noi stessi, ma su Lui; perché viva al posto nostro; perché, svuotandoci di noi, ci riempia di Vita. Le sue piaghe diventano luce per insegnarci che, dopo … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

Sorridere a Dio

Sorridere a Dio: è tanto difficile? Se vedessimo Gesù che trasuda amore, non potremmo non farlo. Ci sono tanti modi per cambiare vita: molti si strizzano l’anima e il cervello, si cacciano in impegni da cui escono ogni volta più … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

Un’altra formula

Gesù chiede alla Bossis di trasmettere questo: “Come Me: nell’umiltà, nella verità di Dio, e nell’amore”. Che dire di più? L’avventura è far emergere l’identità reale, segregata nel carcere delle illusioni. Ma non abbiamo più bisogno di ingannarci: liberiamo la … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | Lascia un commento

La celebrazione eucaristica di domenica 19 agosto sarà alle ore 17.00 al Santuario nuovo.

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Con Te

Gesù passò facendo del bene. Questa è la nostra vocazione: seguire le sue orme, non perdere la via maestra della vita. Un piccolo segreto è ripetere ciò che Cristo suggerisce di dire alla Bossis: prego con la Tua preghiera, lavoro … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | Lascia un commento

Liberare la gioia (Lc 1, 39-51)

da qui Liberare la gioia Mercoledi 15 AGOSTO 2018 ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA​ (ANNO B)​

Pubblicato in Omelie | Lascia un commento

Tutto per tutti

Siamo spesso appesantiti dagli impegni: a volte una visita, un incontro di lavoro, diventano un macigno sulla nostra giornata. Quanto più ci piacerebbe un colloquio cuore a cuore, l’intimità che rigenera e arricchisce. Con Gesù possiamo farlo ogni momento: il … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | Lascia un commento

Pensandoci bene

A volte è difficile pregare: perché c’è chiasso, o dobbiamo lavorare, o perché ci arrendiamo alla stanchezza. Eppure Gesù ha pregato nei frangenti più impossibili: mentre era flagellato, o saliva il Calvario, o pendeva dalla croce. Facciamoci due conti, e … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 2 commenti