Archivi del mese: giugno 2018

La celebrazione eucaristica di domenica 1 luglio sarà alle ore 16.00 al Santuario nuovo

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Molto meglio

Più vado avanti, più capisco che la vita è dono. Vorremmo credere che siamo premiati per i nostri meriti, che riceviamo grazie per qualche buona azione, per un pio desiderio o cose simili. E invece è stato per la preghiera … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 2 commenti

Ingresso libero? (Mt 16, 13-19)

da qui Ingresso libero Venerdi 29 GIUGNO 2018 SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI​

Pubblicato in Omelie | Lascia un commento

Avere o essere

Il sentimento, oggi, è sopravvalutato. Se non sento, è un dramma. Madre Teresa ha sperimentato l’aridità per lunghi anni, ma non per questo ha perso la fede. A noi, cinque minuti bastano per scoraggiarci. La chiave è la profondità: non … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 1 commento

La celebrazione eucaristica di venerdì 29 giugno sarà alle ore 16.00 al Santuario nuovo e alle 11.15 alla Sacri, via Antonio Zanoni 44.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Lavori in corso

Stiamo lavorando per voi. È un messaggio che, da un certo punto in poi, è apparso nelle strade in corrispondenza di rifacimenti o ampliamenti di corsia. Oggi, da queste parti, se ne vedono di meno, mentre urgerebbero interventi tempestivi. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , , | 1 commento

Dies natalis

In genere, della morte si ha paura. Si fa di tutto, per procrastinarla: si spera, addirittura, in qualche tecnica d’ingegneria biologica che permetta di evitarla per sempre. Gesù, alla viglia della dipartita, istituisce l’eucaristia, che significa rendimento di grazie: ringrazia, … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | Lascia un commento

Come imparare

Gesù ci chiede di non lasciarlo solo: nell’orto degli ulivi, per esempio, nell’eterno presente dell’agonia terribile – in Dio tutto è presente -, in cui non è che un povero uomo sofferente, che ha bisogno dei suoi. Non lo amiamo … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

Gli si aprì la bocca (Lc 1, 57-66. 80)

da qui Gli si aprì la bocca Domenica 24 GIUGNO 2018 NATIVITÀ DI S. GIOVANNI BATTISTA​

Pubblicato in Omelie | Lascia un commento

La Donna

Sto al Santuario del Divino Amore: è la casa di Maria, la Donna per antonomasia. È Colei che ha accettato di vivere la gioia e il dolore, insegnando qualcosa di valido per tutti: certamente per quest’epoca anestetica, che cerca di … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , , | 1 commento

In cerca

Cerchiamo, cerchiamo, cerchiamo. Quanti simboli di questa attività: i Magi, gli astronauti, gli esploratori di ogni tempo e paese. Vogliamo stimoli, qualcosa che appaghi e alimenti la sete di vedere, conoscere, gustare. Eppure il credente ha già trovato, perché in … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

La celebrazione eucaristica di domenica 24 giugno sarà alle ore 16.00 al Santuario nuovo.

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

Un bicchier d’acqua

Aiutare Dio: sembra un assurdo, eppure è la realtà quotidiana di chi crede. Sarà perché ci vuole incoraggiare, donarci dignità: in ogni caso ha bisogno di noi, si aspetta che preghiamo per questo o per quell’altro, che gli diamo una … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

Chiedere

Temiamo di chiedere: ci sembra debolezza, dipendenza, umiliazione. Chissà quante volte è capitato di ricevere in cambio uno sguardo altezzoso, una scusa appiccicata, un rifiuto reciso. Anche noi, sicuramente, abbiamo dispensato smorfie, dinieghi, pretesti senza senso. Con Gesù, neanche a … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 1 commento

Ma anche

Sia fatta la tua volontà: quante volte ha risuonato cupamente questa invocazione. Come se il Cristo fosse solo un messaggero di disgrazie, un monotono procacciatore di dolori. Nessuno nega che la fede cristiana sia un cammino in salita, una porta … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | 1 commento

Pensieri a cena

L’eucaristia è una cosa seria. Spesso ci si comunica superficialmente, in balia di pensieri avulsi dal contesto, lo sguardo distratto da persone o cose. Dovremmo metterci nei panni di Gesù, scrutare i suoi pensieri nell’ultima cena, comprendere il suo gesto … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

Integratori

In genere fuggiamo dal dolore: per noi è un’anomalia, una falla nel sistema, qualcosa da cui liberarsi al più presto, se possibile. Gesù – la sua natura umana – non amava la sofferenza, ma la soprannatura la integrava, ne faceva … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 1 commento

Un passo alla volta (Mc 4, 26-34)

da qui Un passo alla volta Domenica 17 GIUGNO 2018 XI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B)​

Pubblicato in Omelie | Lascia un commento

Bar nĕbhū’ah

Consolare: una bella parola. L’apostolo Barnaba la porta scritta nel nome: Bar nĕbhū’ah, figlio della consolazione. Nella quarta stazione della Via Crucis, Maria si lancia incontro a Gesù: non può fare nulla, se non consolarlo. E suo Figlio ne resta … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

Uno spettacolo

Mi ha sempre colpito il rifiuto opposto da Gesù alla Cananea: lei gli chiede di guarirle la figlia e Lui risponde che non è giusto dare il pane dei figli ai cagnolini. Lo fa apposta, è evidente: vuole che la … Continua a leggere

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | Lascia un commento