La fiducia

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato | 2 commenti

La vittoria

Al disappunto di Gabrielle per la disfatta dell’esercito francese, Gesù risponde: non è meglio conquistare il paradiso, che vincere la guerra? E aggiunge che bisogna essere come bambini molto piccoli che si gettano nelle braccia del papà e, accarezzandolo, gli dicono ti amo.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

Offerta con sorriso

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato , | 5 commenti

Pensarsi

Gesù desidera che lo pensiamo. Invita Gabrielle a provare dolore nel caso passasse un giorno senza farlo. Ricordando che Lui soffrirebbe ancor di più.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 2 commenti

Il desiderio è il destino (VI domenica T. O.)

da qui

Pubblicato in Omelie | 4 commenti

Il criterio dei criteri

da qui

Pubblicato in Youtube | 1 commento

Unità

Gesù si identifica con noi. Per questo suggerisce a Gabrielle di portare sollievo ai malati come fossero Lui. È bello pensare a questi amori tanto uniti. È il testamento di Cristo: Padre, che siano, come noi, una cosa sola.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

La celebrazione eucaristica di domenica 16 febbraio sarà alle ore 9.30 al Santuario nuovo.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La cella del vino

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato | 3 commenti

Bambini

Anche queste parole che il Cristo rivolge alla Bossis conviene riportarle per intero.

Amo i bambini. Sono Io che ho posto nella loro anima sentimenti squisiti: sono gli stessi sentimenti che bisogna portare con sé attraverso la vita. Sono parte di Me. E amo tanto ritrovarli in voi divenuti uomini! Fiducia senza limiti, docilità, sete di Gesù, candore e purezza, abbandono totale, sguardo limpido. Riprendi la tua anima di bambina per donarmela.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 2 commenti

Fare le cose per Gesù

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato | 1 commento

Amico maestro

di Juri Cenciarelli


Maestro di Spirito
sei tu caro amico mio,
onore e Volere Divino
fu seguirti nel tuo operare.
Amare le intuizioni rare,
incessanti,
come acqua di alta sorgente,
che salta e irriga
i fedeli cuori dei tuoi amici pronti,
in riga,
aperti ad amare i temi dell’anima,
che incontaminati dal tuo volere,
arrivano diretti e semplici,
come la verità,
che è pura e unica quando dall’alto
verticale senza ostacoli colpisce.
Grazie per le riflessioni,
che musica e scene
di sprazzi di paradiso a occhi chiusi
diventano qui teatro,
per i fedeli cuori dei tuoi amici pronti,
alla eterna vita aperti senza sconti.
Maestro di Spirito
sei tu caro amico mio,
il gusto di esserlo ha per me
sapore e onore di Volere Divino.

Pubblicato in Letture | Contrassegnato | 4 commenti

La prova

Il Cristo dice alla Bossis che la prova della vita è amarlo senza averlo visto ed è da vincitori che bisogna attraversarla. È il salto nel buio della fede, da cui nessuno è esente.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

Ascolto, racconto, lodo.

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato , , | 3 commenti

Al contrario

Gesù ha preso su di Sé tutti i peccati. Dobbiamo unirci al momento in cui si è caricato dei nostri, credendo nella potenza infinita di salvezza, perché la Sua divinità non ha mai abbandonato la Sua umanità, al contrario di quanto dice certa teologia.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 2 commenti

Raccontalo a Gesù

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato | 3 commenti

Fa bene

Gesù dice a Gabrielle di mettere, in ogni azione che compie, la sua piccola parte, perché Lui pensa al resto. Certe cose hanno il potere di rassicurare. Fa bene ricordarle.

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato | 1 commento

La preghiera del grazie universale

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato | 16 commenti

Due dèi

Il Cristo dice alla Bossis che ci sono due dèi: Quello del cielo e quello della terra, ossia il denaro, e le raccomanda di non servirsene che per il suo Salvatore e per il prossimo. Che aggiungere?

Pubblicato in Short stories | Contrassegnato , | 3 commenti

Le attese nei confronti degli altri

da qui

Pubblicato in Youtube | Contrassegnato | 2 commenti